La scuola

Il maestro Mario

Mario Testorelli iniziò la sua carriera di maestro elementare nel 1947 a Montagna in Valtellina, dove insegnò per alcuni mesi. Negli anni scolastici 1949-50 e 1950-51 insegnò a Semogo e successivamente in Valfurva, i primi 8 anni a Madonna dei Monti e successivamente a San Nicolò. Durante gli anni di insegnamento furono sicuramente notevoli le due imprese alpinistiche promosse da Mario, maestro e guida alpina: il 3 luglio 1961, per festeggiare il centenario dell' Unità d'Italia, accompagnò con altri insegnanti e guide alpine 57 scolari sul Gran Zebrù; nel 1962, per dare il via ai festeggiamenti per la fondazione del C.A.I., ripetè l'ascesa portando sulla vetta del Monte Rosa 76 ragazzi dai 7 ai 14 anni. Per il Maestro Mario la scuola andava evidentemente ben oltre i confini dell'edificio scolastico...

un giorno mi fece una domanda ed io risposi in dialetto...


Marinella Secchi - ex alunna di Mario Testorelli e figlia dell'amico Armando, assessore con il Sindaco Mario


In, questa immagine vediamo Mario, giovane maestro che amava passare molto tempo con i suoi alunni. Erano anni particolari in cui la figura dell'insegnante era molto importante, non solo per la scuola ma per la comunità stessa.

Mi raccontava di quando i bambini portavano a scuola la legna per la stufa...


Mariella Salvadori - Ex insegnante di scuola secondaria, nipote di Mario

In cima al Monte Rosa (4634 m)nel 1962: sulla destra la più giovane tra i ragazzi ad essere giunti in vetta, Lucia Vitalini (11 anni) in braccio ad Achille Compagnoni

L'epica scalata al Monte Rosa con ottanta ragazzi della valle...


Lucia Vitalini - alunna del maestro Mario Testorelli